venerdì 24 agosto 2012

Cous Cous alla trapanese

"… il riflesso del sole sull’acqua le fa stringere gli occhi, si sistema i capelli dietro l’orecchio, ispira tutto il profumo del coriandolo misto alla paprica come se fosse l’ultimo respiro della sua vita.
Le mani sgranano nel piatto la semola, le dita giocano con i grani, la mente dispersa chissà dove, il corpo fremente per la gioia dei profumi e dei sapori..
E’ scalza, la finestra della cucina aperta, i pesci pronti, freschi e turgidi per insaporire l’acqua cristallina con la loro essenza… le mandorle tostate, il prezzemolo reciso, il peperoncino pungente  nell’aria…
Come una gatta si allunga oltre il muro, sul mare, per rubare una manciata di fiori di gelsomino, un po’ li aggiunge gioiosa all’oro che sta rimestando nel piatto, uno lo inserisce tra i capelli, ispira la sua fragranza.
Ricorda, immagina sogna? Difficile dirlo, sembra l’amante appagata, questo momento appartiene solo a lei, ai suoi profumi, alle sue mani che stanno giocando con le ruvidità, allo sfegolio dei pomodori che danzano nell’olio…
Chissà se riuscirà a regalare una piccola goccia distillata dei suoi segreti pensieri a chi assaporerà questa cena, chissà se il vino dorato, fresco, aromatico, pungente sarà capace di accarezzare complice questa delizia…."


Per i dieci anni di matrimonio, nel 2009 sono andata a Trapani con mio marito per un fine settimana romantico nelle saline. Il posto era fiabesco e la cucina assolutamente deliziosa.
Mi ricordo un cous cous assolutamente delizioso, unico e profumatissimo.
Io ho cercato di ricrearlo, era buono, ma non quanto quello, e quello che sicuramente manca è un po' di peperoncino, ma era fatto anche per i miei bimbi, quindi io non l'ho messo.
Devo dire che è piaciuto a tutti, bambini compresi, che per me sono sempre una giuria importantissima.

1 kg o più di pesci misti per zuppetta (io avevo gli scorfanetti, la coda di rospo, spezzatino di spada, oratine)
una manciata di scampi
1 kg di vongole
1 kg di cozze
una manciata di pomodorini
mandorle
paprica
zafferano
coriandolo
cous cous
2 carote
1 cipolla
1 limone
olio evo
aglio

Pulire i pesci da zuppa e con le teste  e le parti che rimangono creando i filetti fare un brodetto con le carote, le cipolle, la paprica e il coriandolo, la scorza di mezzo limone.
Dopo una ventina di minuti, filtrare il brodo (più ne avete più se ne mangerà..) e aggiungere le polpe dei pesci, e gli scampi, lasciare ancora insaporire per circa 15 minuti, verificate all'assaggio se è abbastanza saporito.
Parentesi: Il brodetto deve essere saporito, quindi più varietà di pesci avete meglio sarà, non importa la polpa, deve essere buono il brodo, quindi mettete l'acqua giusta per non slavare il sapore.
Quando il brodetto è pronto aggiungete lo zafferano (e qui se volete il peperoncino).
Intanto in una padella fate imbiondire un po' di aglio e la metà della scorza di limone rimasta e fate aprire dolcemente cozze e vongole, controllando che non si asciughi il sughetto della cottura e che siano poco prima che cotti (andranno ripassati in padella con i pomodorini).
Quindi mettete da parte qualche cozza e vongola per decorare insieme agli scampi che sono nel brodo, prendete i frutti di cozze e vongole e filtrate il sughetto per eliminare eventuale sabbietta, ed aggiungete al brodo di pesce.
Preparate il cous cous come indicato sulla confezione, ma al posto dell'acqua usate il brodo di pesce.
Intanto fate appassire in un po' di olio i pomodorini tagliati a metà, solo per far fare un po' di sughetto, aggiungete i frutti di vongole e cozze, le mandorle e mischiate bene.
Unite il cous cous e mescolate bene, magari aggiungendo un po' di brodo se vi sembra asciutto.
Quindi impiattate il cous cous, decorate con cozze e vongole e scampi.
Servite in tavola accompagnato con il brodo che ciascuno si  aggiunge secondo proprio gusto.

E' lunga da scrivere ma facile da fare, buon appetito!!!


20 commenti:

  1. Assolutamente meraviglioso!!!lo adoro e Trapani e' tutta da scoprire!!!baci

    RispondiElimina
  2. Che fantastica ricetta, complimenti!!! Baci

    RispondiElimina
  3. Ciao! bellissima versione questo cous cous con taaaanto buon pesce e verdurine di stagione!
    hai reso l'idea di quello che hai assaggiato proprio benone!
    baci baci

    RispondiElimina
  4. Complimenti Simona, un cous-cous fantastico da preparare agli amici che amano il pesce !!!
    Un bacio.

    RispondiElimina
  5. bellissimo il tuo cous cous.. quello al pesce è il mio preferito!!!

    RispondiElimina
  6. meraviglioso...... non dimentichiamo mai che il cous cous è parte integrante della nostra italianissima tradizione!!

    RispondiElimina
  7. Troppo buono questo cous cous!!!

    RispondiElimina
  8. Ciao complimenti questo cous cous ha un aspetto delizioso! Assolutamente da provare.
    P.s. : Se ti va puoi passare nel mio blog e siccome sto partecipando ad una sfida contro un'altra blogger potresti esprimere la tua opinione sui due piatti proposti con un voto ad una delle due.

    Grazie e un bacio

    RispondiElimina
  9. mi fanno un pò impressione quegli occhietti che ti fissano, la l'aria è decisamente golosa!!!!
    buona domenica

    RispondiElimina
  10. E ci credo che sia piaciuto a tutti questo fantastico piatto così ricco di sapore..
    L'aspetto poi è un invito irresistibile all'assaggio!!

    RispondiElimina
  11. ottima ricetta, brava!da oggi ti seguo( appena iscritta) ti va di ricambiare? grazie ti aspetto, ciao!

    RispondiElimina
  12. ma è meraviglioso!!!!!!!!!!!! Baci e buon lunedì ,-)

    RispondiElimina
  13. Una riceta che mi piace davvero tanto, sia per il pesce abbinato alle verdurine che il cous cous:-)
    complimenti!!!
    un bacione e a presto

    RispondiElimina
  14. ciao e benconoscicuta!!! ti ho trovata girando ma la pagina che trovo con questo fantastico couscous mi basta per capire che questo sito mi piace!!! ho letto anche il post su Ceglie, su queste immersioni gastronomiche, che avevo già visto da un'altra blogger, davvero una bella esperienza!!
    Mi unisco ai tuoi lettori e se ti fa piacere passa a trovarmi.
    Ciao a presto

    RispondiElimina
  15. è uno dei pochi cous cous che mangerei davvero invitante

    RispondiElimina
  16. Ottima versione il cous cous con pesce e verdure, è veramente squisito e invitante, brava!Ciao

    RispondiElimina
  17. Ah il cous cous è proprio una di quei piatti di cui non riesco a fare a meno ultimamente. Volevo proprio provare quello alla trapanese visto che ho un bel libro di ricette sicialiane e poi fa molto estate , grazie dell'idea O_o

    RispondiElimina
  18. Ciao,

    Vogliamo presentarLe il sito Ricercadiricette.it, dove gli utenti possono cercare tra oltre 62000 ricette che appartengono a siti web e blog in italiano specializzati in ricette di cucina. Inoltre abbiamo creato il Top blogs di ricette, dove può trovare tutti i blog che ci sono già aggiunti, e dove Lei può anche aggiungere il Suo: http://www.ricercadiricette.it/top-blogs-di-ricette. Noi indicizziamo le sue ricette e gli utenti le potranno trovare usando il nostro motore di ricerca. E non deve preoccuparsi di nient’altro poiché tutto in Ricercadiricette.it è gratuito!

    Ricercadiricette.it ha diversi siti fratelli in Svezia, Brasile, Spagna, Francia, Germania, Stati Uniti e in tanti altri paesi. Vuole diventare un membro di questa grande famiglia?

    Ci può trovare anche su Facebook!

    Siamo a Sua disposizione!

    info@ricercadiricette.it

    RispondiElimina
  19. Complimenti per questo cous cous alla Trapanese.

    RispondiElimina

Ogni vostra considerazione consiglio e critica sarà molto gradita. Un abbraccio!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...