sabato 19 dicembre 2009

Parmigiana di orata


Adoro la parmigiana... adoro il pesce... perchè non provare ad unirli?

Dosi per 2/3 persone

1 melanzana grande
2 orate medie
50 gr di mandorle tritate fini (o farina di mandorle)
due cucchiai di uvetta
zenzero
prezzemolo per decorare

Tagliate la melanzana a fette sottili (io uso l'affettatrice), poi friggete in abbondante olio le fette. Avevo provato a passare le fette nella farina di mandorle, ma in cottura si stacca e cade tutta nell'olio, quindi non ne vale la pena.
Mettete ad asciugare su carta assorbente.
Nel frattempo cuocete le orate come preferite, al vapore, al cartoccio... io le ho semplicemente messe sul piatto crisp del microonde per 15'.
Quindi pulite le orate e mettete la polpa in una padella con l'uvetta, un po' di sale e un po' di zenzero tritato. Lasciate insaporire per qualche minuto, girando per amalgamare il tutto, se vedete che asciuga troppo aggiungete un po' di acqua.
Il risultato è un composto abbastanza cremoso.
Montate in una teglia uno strato di melanzana, coprite con la crema di orata e uvetta e spolverate con le mandorle tritate, poi ancora melanzane, crema e mandorle e così via, a me sono venuti tre strati di una teglia 20 X 20.
Sull'ultimo strato distribuite il prezzemolo tritato. Mettete in forno a 180° per 15/20' fino a che si formi un po' di croccante sopra il tutto.
Sono meravigliose....

PS: Mio marito suggerisce di provare ad aggiungere i pinoli.... secondo me ci starebbero davvero bene.

3 commenti:

  1. ottima e particolare questa parmigiana complimenti!
    ciao

    RispondiElimina
  2. Bella idea questa della parmigiana di orata, mai vista prima e molto stuzzicante, sarò felice di seguirti.
    Approfitto per farti i migliori auguri per uno splendido 2010!
    Ciao Ornella.

    RispondiElimina
  3. Adoro la parmigiana... adoro il pesce...connubio riuscito alla perfezione! L'ho provata con del carpaccio di salmone o di pesce spada ma anche questa versione con l'orata dev'essere deliziosa ^_^
    Complimenti...a presto

    RispondiElimina

Ogni vostra considerazione consiglio e critica sarà molto gradita. Un abbraccio!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...