domenica 10 maggio 2009

Agretti con cernia e fragole


La dieta continua.... e sto facendo ricorso a tutta la mia fantasia per mangiare cosucce stuzzicanti.... meno male che esite il pesce!!!
Curiosando in frigo, prendendo quello che c'era... è nata questa ricetta, secondo me molto fresca ed invitante... oltretutto il pesce era di quello surgelato che almeno così ha assunto un po' di sapore...,credo che con il fesco i profumi sarebbero diventati meraviglisi.

Due Mazzetti di agretti (o barba di frate se prefetite)
6/7 filetti di cernia
una generosa mancita di fragole

Pulite con molta cura gli agretti (che sono buonissimi ma davvero noisi con tutta quella terra!!!), quindi tagliate ciscun mazzetto in tre e mettetelo ad appassire in una padella con un cucchiaio di olio, coperti, in modo che la loro acqua vi dia l'umidità che non vi dà l'olio.
Nel frattempo tagliate a bocconcini i filetti di cernia (se, come me, avete quelli surgelati, fateli prima scongelare) e aggiungeteli agli agretti.
Lasciate appassire per qualche minuto, quindi alzate il fuoco e terminate la cottura arrostendo leggermente il tutto. Regolate di sale.
A parte pulite le fragole e tagliatele a pezzetti, lasciate intiepidire un po' il composto di pesce e verdura, quindi unitelo alle fragole.
Spolverizzate con un pizzico di di paprica ... e buon appetito!!!

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni vostra considerazione consiglio e critica sarà molto gradita. Un abbraccio!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...