giovedì 10 giugno 2010

Ossibuchi alla ..... coca cola.... in 15 minuti!!!!


Non scappate!!!! non inorridite!!!! Questa ricetta l'ho scopiazzata da Simone Rugiati, ma come al solito non l'ho segnata, quindi sono partita dall'idea di base e poi ho fatto a istinto.
Credetemi il risultato è spettacolare, velocissimo da preparare e morbidissimo, una vera delizia.
La coca cola serve per ammorbidire la carne e accelerare paurosamente i tempi di cottura. Gli ossibuchi sono divini, e quando sono cotti bene sono morbidissimi, ma la carne è duretta quindi ci vuole parecchio tempo ... e invece....

3 Bistecche di ossobuco con relativo osso
Coca cola
Due carote
due coste di sedano
una cipolla
rosmarino, timo
1 scatola di pelati
sale e pepe
2 cucchiai di olio evo

Mettete gli ossibuchi a bagno nella coca cola per circa 3 ore, quindi scolateli, e metteteli nella pentola a pressione insieme alla cipolla tagliata grossolanamente e l'olio. Fate soffriggere per cinque minuti, quindi aggiungete le carote a pezzettoni, il sedano a pezzettoni, gli aromi, il sale ed il pepe e i pelati.
Chiudete la pentola a pressione e lasciate cuocete circa 15' dal sibilo.
Aprite, togliete la carne ed il rosmarino, frullate il tutto e servite gli ossibuchi cosparsi della salsetta.
Fatemi sapere!!!!

38 commenti:

  1. ma perchè mai dovremmo inorridire... io invece sono curiosa di assaggiarli!! copio tutto! un bacione.

    RispondiElimina
  2. dopo aver mangiato in olanda dei spiedini marinati con il ketchup...e me li hanno portati neri come la pece...questo è niente!
    e poi c'è di mezzo la pentola a pressione!non posso non provare per la tigre una ricetta così no?

    RispondiElimina
  3. Ma m'incuriosisce non poco!! Poi il mio fidanzato adora la coca cola.. ed in casa non manca mai!!!! Proverò e magari ti farò sapere.. smack.. e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  4. la ricetta è veramente curiosa!!! :):)

    RispondiElimina
  5. Wow, che ricetta originale, complimenti!
    PS: ho organizzato un giveaway per il mio centesimo lettore, se ti va di partecipare c'è scritto tutto nel mio ultimo post. Ciaociao!

    RispondiElimina
  6. mi piacciono gli esperimenti e le novità!!! interessante! ciao
    Francesca

    RispondiElimina
  7. No no cara!! Io non inorridisco affatto!! A giudicare dall'aspetto devono essere una squisitezza!!Bravissima!! Bacioni.

    RispondiElimina
  8. Grazie ... avederli sono davvero gustosi, e prendo nota :)

    RispondiElimina
  9. non scappo anzi segnooo!!!mica male l'idea...da provare assolutamente!!brava e bacioni dalla terra del fuoco..si bruciaaaaaa

    RispondiElimina
  10. alla coca cola?? o mamma...ma si sente il sapore?
    :*

    RispondiElimina
  11. ohhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh ma questa è una ricetta magica!!!!!!! che spettacolo! che brava che sei stata! assolutamente da scopiazzare!!!!! ciao Ely

    RispondiElimina
  12. In effetti suona strano però se serve per ammorbidire la carne perché non provare? Grazie per il consiglio!

    RispondiElimina
  13. che idea! in fondo la coca cola è un prodotto chimico che contiene acido fosforico e se ci lasci un ossobuco a bagno dopo quattro giorni non lo trovi più! completamente dissolto, ma questa idea mi sembra proprio ad hoc per la carne indiana che è sempre dura, si si grazie.
    Ciao

    RispondiElimina
  14. In fondo la coca cola ha un gusto un po' speziato che non dovrebbe stare male con la carne di osso buco!
    Un'idea da tenere presente ;)

    RispondiElimina
  15. ma scherzi? io con la coca cola ci faccio pure i muffin...quindi approvata al 100%!!baci!

    RispondiElimina
  16. No, no, non inorridisco, ma mi chiedo... la carne assume un sapore dolciastro? E' curioso anche il fatto che con la coca cola diminuiscono i tempi di cottura, da sperimentare :)
    Baci.

    RispondiElimina
  17. Estupenda receta y fabulosa salsa.
    Ciao

    RispondiElimina
  18. Che ricetta curiosa! Scommetto che ha un ottimo sapore! Evviva la cucina originale e sfiziosa!
    Baci

    RispondiElimina
  19. cocacola?que bueno no?que ricooooo!tengo que probarlo!un besito

    RispondiElimina
  20. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  21. Simona, te lo scrivo qui:
    " Ma il gorgonzola sulla farinata si mette proprio quando la si inforna o qualche minuto dopo ?

    : )))))))

    RispondiElimina
  22. Coca cola a parte io li cucino allo stesso modo. Però adesso sono incuriosita! E' da un po' che non compro coca cola perchè prima ne bevevo troppa, magari un piccolo strappo si può fare!
    Evelin

    RispondiElimina
  23. io una prova la farei, non ho mai usato la coca cola in cucina ma se lo dice rugiati...

    RispondiElimina
  24. wow!!!!
    cOPIATA ALLA GRANDE, SONO CURIOSISSIMA DI PROVARLA. IO POI SONO UNA GRANDISSIMA FAN DELLA PENTOLA A PRESSIONE!

    RispondiElimina
  25. Mi hai messo una curiositàààààà...li devo assolutamente provare
    ciaooooo

    RispondiElimina
  26. ciao Simona, io non scappo anzi leggo tutto per benino.. l’aspetto è davvero molto invitante. un bacio

    RispondiElimina
  27. Troppo forte quest'idea... devo assolutamente provarli, li ho già fatti vedere a mio moroso che ha detto "foooorteeee" :)
    grande!!!

    RispondiElimina
  28. La coca cola???!
    Ma dai, sai che non sapevo che si sposasse con la carne?!!!!
    Fantastica idea, mi sa che te la copio, grazieeeeeeee

    RispondiElimina
  29. Davvero fantastica questa ricetta Cara,sai sempre come sorprendermi!!!!;-)
    Bravissima!!!!Bacioni:-*

    RispondiElimina
  30. ero straconvinta di aver già lasciato un commento a questa ricetta così stuzzicante!!!Sono troppo curiosa di provarla e quindi ero tornata per segnarmela per benino...ma visto che mi sono rincitrullita completamente ti faccio ora i miei complimenti per questo piatto particolare, curiosissimo e di sicuro molto goloso!!!

    RispondiElimina
  31. assolutamente non inorridisco anzi! trucco da copiare e ricetta buonissima a mio avviso! complimenti davvero :)

    RispondiElimina
  32. Ho letto qualcosa di simile dal Cavoletto tempo fa, ma tu mi hai convinta :)

    RispondiElimina
  33. ommioddio!!
    ho il ricordo degli ossibuchi di quando ero piccola... ma è una vita che non li rimangio!! certo che quelli di nonna probabilmente non erano al coca cola... no... ne sono certa... pero' a vederli sembrano proprio buoni....

    RispondiElimina
  34. Che buoni!!!
    Volevo informarti che,come forse avrai già visto, il blog della Melagranata ha cambiato indirizzo.
    Se vorrai, potrai trovarmi qui
    www.melagranata.it
    e potrai iscriverti nuovamente tra i miei sostenitori
    Ti aspetto.
    Patrizia

    RispondiElimina
  35. questo blog mi piace davvero mi sa che mi tornerò spesso a sbirciare, se vuoi fare un salto nella mia cucina
    http://biscottirosaetralala.blogspot.com

    RispondiElimina
  36. Io a differenza degli altri tuoi ospiti, non mi cimento a cucinare gli ossibuchi...e mi riservo i commenti a quando li avrò assaggiati....cucinati da te!!!!!!
    Finalmente ci siamo emancipati verso il futuro e possiamo navigare come tutta la gente normale!!!! Sei proprio bravissima!!!!

    RispondiElimina
  37. Mmm, avevo gia' sentito dire della coca cola per marinare e ammorbidire la carne! Da provare questi ossi buchi, mi ispirano un sacco!
    Grazie per essere passata da me, cosi' ti ho scoperta! :-)
    Un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
  38. Infatti quando ho letto il titolo ho fatto un balzo sulla sedia e col pensiero già mi apprestavo a fuggire, quando l'occhio mi è caduto sulla tua raccomandazione di non scappare e la curiosità ha preso il sopravvento :-D Proverò anche questa stranezza :-)

    RispondiElimina

Ogni vostra considerazione consiglio e critica sarà molto gradita. Un abbraccio!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...