lunedì 25 gennaio 2010

Zuppetta thai con giro turistico




Sabato sono andata a fare un giro bellissimo al mercato multietnico di Porta Palazzo a Torino, grazie alla bellissima iniziativa di Gastronomade.
Per chi non conosce torino Porta Palazzo è uno dei mercati più grandi di Europa, storicamente "il mercato" di Torino, però negli anni ha subito un certo degrado e si è diffusa l'associazione di idee Porta palazzo - pericolo. Per questo motivo io non ci ero mai andata (escludendo forse qualche volta da piccola piccola).... è stato bellissimo, facciamo turismo e andiamo a vedere i mercati delle grandi città e poi a pochi km da casa abbiamo questa meraviglia.
Non facciamo i buonisti per forza, la zona non è esattamente il posto più sicuro della terra, ma credo che un po' di attenzione, un po' di fortuna e tanto rispetto... e tutto possa andare benissimo.
Abbiamo visitato la zona dei contadini, con un meraviglioso banco di verdure cinesi, coltivate da cinesi a Carmagnola, c'era dei cavoli splendidi, dei daikon bianchissimi... splendido.
Quindi siamo andati al mercato coperto, di carne essenzialmete, meraviglioso!!! Bellissimi banchi, ben sistemati, con tagli da acquolina in bocca, anche difficili da trovare, pulitissimi e con dei prezzi da shock!!! circa il 40/50% in MENO che nei macellai in cui io solitamente faccio la spesa.
E ancora una deliziosa pasticceria marocchina (la più grande in Italia!!!) con dei dolcetti che ti si scioglievano in bocca.... mazzi di menta per fare il tè.... market di prodotti asiatici, che arrivano settimanalmente dalla Thailandia e da Hong Kong, con ogni cosa che vi viene in mente... ho trovato prodotti a cui facevo il filo via internet!!!! Splendido!!!
Ho fatto incetta di lemon grass, olio di sesamo, pasta di curry verde e rossa, salsa di ostriche e di acciughe, pane de queso, foglie di lime essiccate, polpa di fagioli neri... ed un sacco di altre buonissime cose!!!!!
Quindi mi sono data alla cucina esotica ed ho provato questa:

1,5 cucchiai di pasta di curry verde (attenti perchè è piccantissima!!!)
1 barattolino di latte di cocco
2/3 foglie di lime essiccate
1 cucchiaio di succo di ostrica
200 gr di petto di pollo
3 cucchiai di mandorle a lamelle
olio di sesamo

Mettere nel wook un po' di olio di sesamo e aggiungere la pasta di curry verde con un goccio di acqua per farla sciogliere. Quindi, aggiungere il latte di cocco e le foglie di lime.
Lasciare sobbollire per qualche minuto, aggiungere quindi il pollo tagliato a tocchetti e le mandorle.
Lasciare cuocere per circa 10 minuti (a seconda della dimensione dei pezzi di pollo).
Insaporire con un cucchiaio di succo d'ostrica e servire, magari accompagnato da riso bismati al vapore.

Buon appetito!!!

Con questa ricetta partecipo a

48 commenti:

  1. ciaooooo...ma sei bravissima!...io sono una giovane cuoca!!...ehehe....ho aperto un mio blog di ricette....www.spadelliamo.blogspot.com...se vuoi venire per commentare...dandomi un'opinione...consiglio...e se ci scappa un complimento ne sarei felice!!io me sono itromessa nelle teu sostnitrici!!...ehehe...un bacio!! :O) fabiana!

    RispondiElimina
  2. Buonissima!! adoro questo genere di piatti!!! questa la provo di sicuro!

    RispondiElimina
  3. Adoro Porta Palazzo! Su piazza della Repubblica si affacciano anche due botteghe storiche Ceni (granaglie, farine ecc.) e Rinaldi (dal sapone di Aleppo ai mirtilli disidratati, alle tisane). Ci sei stata?

    RispondiElimina
  4. no, non li conosco, dove sono di preciso? sabato vado a cercarli!!! Grazie mille per la segnalazione!!! Baci

    RispondiElimina
  5. Davvero stuzzicante questa zuppa, so che non sarà facile reperire tutti gli ingrediente necessari, ma appena ci riesco la provo.
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  6. Molto interesante...mi piacciono abbastanza le ricette asiatiche.
    Va benissimo per la raccolta...grazie!
    Dove trovi il latte di cocco?
    ciao!

    RispondiElimina
  7. Adoro le cucine orientali!!! deve essere buonissima questa zuppetta!!! bacioni cara :-)))

    RispondiElimina
  8. Come vorrei esser più vicina a Torino, ricevo semprela newsletters di gastronomade ...e vedo un sacco di bellissime iniziative!
    meravigliosa sta zuppetta, amo la cucina Thai e soprattutto il loro uso del cocco e latte di cocco!!
    bravissima!

    RispondiElimina
  9. con questo post ci hai regalato,oltre alla bella ricettina,anche un tour gastronomico asiatico...io non conoscevo tutte ste cose..adesso pero' aspetto anche le ricette..cosi imparo qualcosa in piu'...grazie e baci

    RispondiElimina
  10. mi piacciono molto le zuppettine asiatiche,bella ricetta!!!

    RispondiElimina
  11. Quanto mi piacerebbe farci un giro!! Magari in futuro, chissà!

    Ottima la zuppetta!

    RispondiElimina
  12. Ciao,
    che bel blog!!!...Complimenti, davvero è interesante!!!...Questa zuppetta mi sembra molto buona!
    A presto!

    RispondiElimina
  13. Una zuppetta veramente sfiziosa e appetitosa! Bacioni e buona giornata

    RispondiElimina
  14. La cucina thai mi piace da morire e questa zuppa me la segno di sicuro!!

    RispondiElimina
  15. Conosco benissimo Torino anche se sono di RC tantè che sul mio blog posto delle cartoline della bella ed elegante città, ho vissuto un paio d'anni da quelle parti. Interssantissimo questo piatto. Alla Prox. Max.

    RispondiElimina
  16. Bellissimo piatto! adoro questo tipo di ricette!!! :) ti invidio... anch'io vorrei un mercato multietnico nella mia città!!!
    Magari faccio un salto a torino prima o poi! :)
    Brava! bacio

    RispondiElimina
  17. Ma che bel blog! E che bella ricetta! Lauradv

    RispondiElimina
  18. Prezzi ridotti del 50% e un'atmosfera così speciale e avvolgente??
    Quasi quasi mi prendo macchinina e amiche e faccio una gita domenicale con spesa super.....ma è aperto anche i festivi e soprattutto ci possono arrivare facilmente anche i super-super imbranati?!!

    RispondiElimina
  19. Mi intriga non poco, il succo d'ostrica. Che storia!!!

    RispondiElimina
  20. Ciao!!!40%50% in meno?Caspita ma è tanto...proprio peccato che dlle mie parte cose così non ci siano!Preparazione fantastica
    UN ABBRACCIO

    RispondiElimina
  21. molto particolare questa zuppetta!! chissà se hai miei ragazzi piacerà? bisognerà provare!! un bacio!

    RispondiElimina
  22. Alle volte anche io vado a fare una passeggiata nella zona etnica, qui a Roma, e mi sembra di entrare in un mondo fantastico, pieno di profumi e di colori diversi, ricco di cose nuove da sperimentare. A Torino vengo di tanto in tanto e là è stupendo fare i "turisti gastronomici"... con tutti i posti dedicati che puoi trovare... la tua zuppa sembra appetitosissima, mi piace mangiare etnico di tanto in tanto, spezie ed aromi che ti portano in viaggio... lontano. Bellissimo!
    Deborah

    RispondiElimina
  23. La ditta Ceni è in piazza della Repubblica 5/h, mentre Rinaldi è qualche porta più in là. Ho verificato ieri ma non ha civico su piazza della Repubblica perchè ha un ingresso anche su piazza Emanuele Filiberto 2/H. Mi raccomando, tienimi informata se riesci ad andarci. Buona giornata!

    RispondiElimina
  24. Buono!!!!!
    Anche il mio ultimo post è dedicato al cibo orientale, nel mio caso cinese!
    La tua zuppetta è fantastica, ho provato in un piatto indiano (non ricordo il nome cavolo) il pollo col cocco e ci sta da dio.
    Al mercato di cui parli ci andrei senza remore se capitassi da quelle parti, borsa stretta al petto e via, in mezzo ai profumi e ai colori che fanno la gioia di un foodblogger.

    RispondiElimina
  25. Mi piacerebbe tanto visitare questo mercato e fare man bassa di ingredienti "introvabili" ...

    RispondiElimina
  26. Dimenticavo: ho trovato divini i bicchierini al caramello!

    RispondiElimina
  27. Un altra ottima ricetta con il latte di cocco. Segno anche la tua visto che ho un paio di barattolini di latte di cocco e non sapevo ancora come usarli.

    RispondiElimina
  28. ciao!!!
    bellissimo il mercato di Porta Palazzo!!! nn ci sono mai stata:( ma nn vedo l'ora di fare una passeggiata tra i suoi banchi!!
    due anni fa sono stata ad una cerimonia marocchina del tè organizzata da Gastronomade e li avevo sentito parlare di qst mercato, della pasticceria marocchina, della menta, ...
    bellissimo il tuo post!!
    grazieee!!

    RispondiElimina
  29. cavolo che bel giro e che bella spesa! e ti credo che ti viene fuori una ricettina così ;-))
    bravissima!!!

    RispondiElimina
  30. Ciao,volevo informarti che nel mio blog c'è una cosetta per te...
    Complimenti per questa ricetta stupenda ed originale eh...!!;)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  31. complimenti per questa ricetta particolare e originale!

    RispondiElimina
  32. bella ed insolita e di solito mi piacciono molto, brava

    RispondiElimina
  33. Me gusta mucho este plato y además es muy original ¡FABULOSO! Besos.

    RispondiElimina
  34. Complimenti!!! Sei bravissima!!! Grazie per essere passata da me!!! A presto Tix

    RispondiElimina
  35. Ti giuro avrei voglia di provarla ora, mi sa di speciale. Brava davvero.
    Ti prendo il banner e se vuoi passa da me a prendere il mio!!

    Bacioni.

    RispondiElimina
  36. io adoro le spezie, ma avendo una bimba piccina mi modero per forza nell'uso. per questa ricetta credo dovrò aspettare ancora qualche annetto ;)
    ciao e grazie per la visita!

    RispondiElimina
  37. buona la zuppa thai... e complimenti per il bel giretto!

    RispondiElimina
  38. per me è una ricetta irrealizzabile, qui sarebbe difficile trovare tutto il necessario, ma me la sono gustata con gli occhi...e mi sono beata del tuo racconto!

    RispondiElimina
  39. Io ho vissuto molti anni a Torino conosco il mercato..è fenomenale..per fortuna ora che vivo a Roma c'è Piazza Vittorio!
    Io amo la cucina thai brava, bel blog
    passa a trovarmi se ti fa piacere

    RispondiElimina
  40. che bello un mercato così....se fai la piadina allora fammi sapere se ne vale la pena ok??

    RispondiElimina
  41. davvero deliziosa!Complimenti per il blog..ripasserò presto :)
    un abbraccio

    RispondiElimina
  42. eh ma questa è una super ricetta! se potessi solo sentirne il profumo... ho l'acquolina...
    e prova anche tanta invidia... anch'io vorrei andare in un mercato così bello :)

    RispondiElimina
  43. Guarda Guarda.. Cocco Cocco! sbav ;)
    scusa mi ero distratta..eheh!
    che ne dici di mandarmi una mail con il tuo indirizzo??
    c'è finalmente un p.if. regalo che ti attende!
    a presto!

    ...Coccooooo...

    RispondiElimina
  44. Il tuo blog è favoloso...ti ho messo subito tra le mie "muse"!!! Ciaooooooo

    RispondiElimina
  45. un bel modo di andare in giro quello poer mercati e poi un po' di esotico a torino ci sta bene

    RispondiElimina
  46. wow! che ricetta particolarissima! da provare! baci, Vale

    RispondiElimina
  47. A zonzo e cibo...accoppiata vincente!Originale questo piatto, mi hai incuriosito.
    Un bacione carissima!

    RispondiElimina

Ogni vostra considerazione consiglio e critica sarà molto gradita. Un abbraccio!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...