mercoledì 6 gennaio 2010

Biscotti della befana senza uova


Questi si chiamano biscotti della befana solo perchè li ho fatti oggi con i miei bambini.
A proposito dei miei bambini, il più grande ha un blog http://impavidox.blogspot.com ma nessuno lo sa... quindi non ha molte visite... se avete voglia di farci un giro ...
Non avendo uova in casa ci siamo inventati una ricetta alternativa, usando il burro salato che secondo me conferisce un sapore stuzzicate.

150 gr di burro salato
200 gr farina OO
70 gr zucchero semolato
2 cucchiai di panna
la scorza di un arancia grattugiata

Mescolate insieme tutti gli ingredienti velocemente per non rendere troppo morbida la pasta, quindi formate una palla, mettetela in frigo per 20 minuti.
Lavorate quindi i biscotti dando loro la forma desiderata ed infornate 15' a 180°.
Spolverate con lo zucchero semolato (a me piace molto di pi che quello a velo, però fate come preferite).
Non sono dietetici però sono BUONISSIMI!!! infatti i miei bimbi li hanno finiti!!!

21 commenti:

  1. Abbiamo avuto la stessa ideaaaaaa!!! Ma com'è che i tuoi mi sembrano più belliii??? :-)
    non ho speranze...SOB!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. alletttanti davvero!! a parte che io il burro salato giuro, lo metterei ovunque! Riesci ad immaginare ad esempio la crema di caramello al burro salato!?!? ecco... questa è una delle cose più (caloricamente)buone che ci sia :D

    detto questo, ripeto, mi ispirano moltissimo i tuoi biscottini!

    RispondiElimina
  3. Mi hau dato un'idea per utilizzare il mio burro salato..
    Grazie!!!
    ed ora vado a vedere il blog di tuo figlio
    baci

    RispondiElimina
  4. Buoni! burro salato e panna!
    gran bei biscotti!

    bravissimi...bella produzione familiare! :)

    RispondiElimina
  5. Saranno buonissimi di sicuro,appena compro il burro salato ci provo, intanto la segno!!
    Carino il blog di tuo figlio, ci ho appena fatto un giro ;)

    RispondiElimina
  6. belli i biscotti ! ma come mai io ho il blocco ? i biscotti proprio non li faccio ! un bacione

    RispondiElimina
  7. Una bella idea i tuoi biscotti assolutamente da provare; ho appena visualizzato il blog di tuo figlio fagli i complimenti da parte mia.Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  8. Andiamo subito a vedere il blog di tuo figlio, per il momento ci teniamo a farti i complimenti per il tuo e lo stesso vale per questi biscotti che sono perfetti per tutta la famiglia e per ogni momento goloso della giornata!
    Baci da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  9. Bell'idea davvero, dovrò provarlo prima o poi il burro salato!!!!Complimenti per queste delizie
    UN ABBRACCIO

    RispondiElimina
  10. SOno andata a vedere il blog di tuo figlio ed è carinissimo! Lo sai che anche il mio (che ha 7 anni) ha fatto un blog? E anche io gli ho fatto un po' di pubblicità e lui è stato felicissimo di ricevere tante visite! E qui c'è il suo link: http://fatefollettiedelfi.blogspot.com
    Che emozione per noi mamme, eh?

    RispondiElimina
  11. ciao, è avanzato qualche bscottino? hai poi fatto i passatelli? come son venuti? buona giornata, baci baci

    RispondiElimina
  12. Wow!!! ma son bellissimi sti biscotti.. e poi senza uova!!!! bacioni :-)

    RispondiElimina
  13. Interessanti questi biscotti senza uova! forse meno pesanti ed adatti anche agli intolleranti! bella idea!
    bacioni

    RispondiElimina
  14. ma che belli...e poi senza uova..io tempo fa ho fatto un dolce senza grassi...il risultato eccezionale...segno anche i tuoi come prossimo esperimento da fare...baci

    RispondiElimina
  15. ma sono davvero partyicolari... bravissimi!
    Buon Anno!

    RispondiElimina
  16. Ciao molto buoni...e anche il tuo blog è molto bello, con tante ricettine sfiziose, soprattutto di pesce come piacciono a mio marito...baci

    RispondiElimina
  17. Devono essere proprio leggeri e profumatissimi questi tuoi biscottini!

    RispondiElimina
  18. che belli!
    Non li conoscevo... Malissimo!

    RispondiElimina
  19. Ho scritto la ricettina nel mio blog...
    Speriamo ti piaccia! Kiss
    P.s Dimenticavo ...se la farina di farro la compri va bene, invece se compri il farro e lo devi macinare, ti consiglio dopo macinato di setacciarlo prima di utilizzarlo perchè se non lo fai rimangono i granuli e quando lo mangi scrocchia!!! Sempre in questo caso, ripesalo perchè quando lo setacci è di meno.
    Setacciare il farro è stancante, ma preferisco perchè le farine di farro che si trovano al supermercato sono miste.
    Ciao Elisa

    RispondiElimina
  20. scusami mi sono dimenticata di scrivere la parola grammi, sono 200 grammi di zucchero a velo per i biscottini al farro, poi se li vuoi meno dolci, mettine qualcosina di meno.
    ELISA

    RispondiElimina

Ogni vostra considerazione consiglio e critica sarà molto gradita. Un abbraccio!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...